L'evento

Dove:
Torino

Perché HackEU?

Organizzato in vista delle elezioni europee del 25 maggio 2019, HackEU è un hackathon di policy making in cui 4 team per ogni tema, composti da studenti e giovani professionisti (64 in totale), si sfideranno nella progettazione di politiche innovative per il futuro dell’Unione Europea. È un’opportunità per noi giovani di metterci in gioco, valorizzare le nostre competenze e influenzare il dibattito pubblico in maniera indipendente e apartitica. L’evento HackEU 2019 nasce dalla felice esperienza di HackItalia 2018

Cos'è stato HackItalia

Un anno fa HackItalia: 51 fra laureati, dottorandi e giovani professionisti, di diversa formazione accademica, e otto esperti per formulare proposte di policy su quattro temi (finanza pubblica, scuola e università, immigrazione e demografia, cambiamento tecnologico e lavoro). HackItalia è stata la prima maratona di idee per le politiche del futuro, organizzata da Tortuga e dal blog Econopoly del Sole 24 Ore. Un pomeriggio e una mattina intensi per definire i progetti. Fra i mentor Tito Boeri, Marco Bentivogli, Carlo Cottarelli, Irene Tinagli, Filippo Taddei. Le idee emerse sono state poi pubblicate sul Sole24 Ore e la proposta vincitrice sta trovando sponda in uno dei principali partiti italiani.
Tutti i partecipanti riceveranno un rimborso pari al 50% delle spese di viaggio. In più, per i team vincitori in palio un premio in denaro

Vitto (pranzi di sabato e domenica e cena di sabato) e alloggio sono inclusi. Per il pernottamento in loco sono necessari sacco a pelo e materassino
Iscriviti ora

Cos’è un Hackathon

Un hackathon di policy making è una vera e propria maratona di idee, una competizione a squadre di 48 ore finalizzata alla risoluzione di un problema di politica pubblica tramite una proposta di policy.

Quando:
13-14 Aprile

Format e contenuti

Le diverse squadre affronteranno casi su 4 tematiche differenti e avranno la possibilità di dialogare e lavorare con coetanei e professionisti esperti della tematica in questione. Quest’ultime sono state scelte tenendo conto della loro attuale rilevanza economica e politica. I criteri di valutazione per la selezione della proposta vincitrice si basano su: fattibilità, innovazione e creatività.

Come trovarci

Cosa succede dopo

Il dibattito interno e le successive presentazioni delle migliori proposte in gara apporteranno un arricchimento formativo per tutti i partecipanti, in termini sia di contenuti che di expertise. Tortuga punta però a far vivere le migliori idee anche oltre l’evento. Sulla falsariga di HackItalia 2018, la cui proposta vincitrice è tutt’ora al centro di un progetto per farne un disegno di legge, HackEU 2019 non vuole essere da meno. Fondamentali in questa missione saranno i nostri Theme partner, che a seguito dell’hackathon, avranno la possibilità di selezionare alcuni team per una futura collaborazione.